Risotto con salmone affumicato e crema di stracciatella.

standard 2 maggio 2017 4 responses

Questo risotto è nato così per caso,  in una di quelle giornate in cui corri e non hai il tempo di fare la spesa e di solito si apre il frigorifero e ci si arrangia con cio’ che si ha. A me è andata proprio così! Avevo in frigorifero della stracciatella con della gustosa panna, un bel po’ di brodo vegetale che avevo preparato qualche giorno prima e una confezione di salmone affumicato scozzese , in dispensa c’era anche del riso vialone nano. La ricetta è fatta!!!E’ inutile nasconderlo avevo voglia di risotto, percio’ l’avrei comunque preparato con cio’ che il mio frigorifero offriva. Vi diro’ che alla fine dopo l’assaggio sono rimasto soddisfatto. In questo caso ha giocato un ruolo importante la scelta dei pochi ingredienti che avevo a disposizione . Per esempio, la scelta del riso è fondamentale ma non da meno è quella del vino che deve essere usato per sfumare il riso, infatti molte volte  si ha l’abitudine di usare il primo vinello che si ha tra le mani senza dare a questa operazione la giusta valenza. Io sono dell’opinione che  bisogna scegliersi un buon vino e di qualità, perchè poi la differenza a piatto finito si farà sentire dal punto di vista del gusto e dei profumi. Io avevo appena aperto una bottiglia di Gavi DOCG Pisè dell’Azienda Agricola La Raia , un vino piemontese biodinamico. Per me è stata una piacevole scoperta che mi è servita non solo per la preparazione di questo risotto,  ma anche per pasteggiare durante il pranzo. Ora pero’ tocca andare in cucina altrimenti oggi non si mangia!! Read More

Risotto ai funghi cardoncelli e salsiccia di Norcia.

standard 19 dicembre 2016 Leave a response

Questo risotto è nato come alternativa al classico ragu’ domenicale.  Volevamo qualcosa di buono e di diverso dal solito. Avendo a disposizione dei buoni funghi cardoncelli e della salsiccia fresca di Norcia c’è bastato poco per realizzare un gustosissimo risotto. A me piace sperimentare,  ma questo ritengo sia un classico risotto dove bastano veramente pochi buoni prodotti per ottenere un risultato eccezionale. Vi lascio la mia ricetta anche se sono convinto che un pò tutti almeno una volta l’avete già preparato. Read More

Minestra estiva di riso e zucchine.

standard 17 giugno 2013 6 responses
Eccomi ufficialmente da oggi sono a regime dietetico controllato, si dice così ….per far capire che sono a dieta forzata! Comunque sia,  prometto che mi impegnero’ a realizzare ricette piuttosto leggere e dietetiche visto che di solito le preparo e poi le assaggio. Iniziamo da questa minestra estiva di riso e zucchine che devo dire la verità mi è piaciuta particolarmente perchè aveva un sapore molto fresco. Come sempre gli ingredienti hanno fatto la differenza , infatti le zucchine erano particolarmente saporite pur non usando tanto sale . La scelta del pomodoro fresco da aggiungere solo in fase di mantecatura finale è stata voluta non solo per creare un certo gioco di consistenze ma anche di sapori. Il limone finale insieme al basilico ed all’origano fresco hanno completato l’opera , rendo il piatto armonico e profumato, in poche parole una bomba di sapore e profumi! Questo è cio’ che ho preparato oggi sia per voi, che per me.

Read More

Sformato di riso con piselli e zucchine.

standard 9 ottobre 2012 5 responses
Oggi voglio suggerirvi una ricetta gustosa per far mangiare ai vostri bimbi la verdura. I miei bambini appena sentono odore di verdura o legumi iniziano a protestare ed a far capricci e si finisce per preparargli la solita pasta al pomodoro oppure la pasta in brodo. Questo non è sicuramente nè bello e nè giusto dal punto di vista dietetico,  percio’ bisogna rendere piu’ appetibile la verdura cercando di camuffarla o di inserirla in un contesto così ghiotto tanto da non poter dire di no. Questo sformato di riso quando è stato proposto la prima volta è stato oggetto di una attenta “autopsia “da parte di mia figlia che ha iniziato a togliere tutto cio’ che di buono c’era al suo interno,  poi esausta per il gravoso lavoro ha deciso di mangiarlo così com’era senza scartare alcun ingrediente. L’unica cosa che mi hanno impedito di aggiungere è stato il pomodoro fresco…ma pazienza, è buono uguale. Questo sformato si presta anche a simpatiche monoporzioni e poi è strabuono specie se sostituite la mozzarella con la stracciatella o la burrata..na squisitezza ! Penso che sia ora di darvi la ricetta altrimenti rischiamo di perderci in chiacchiere, anche perchè mi è venuto un certo langurino nel mentre scrivevo questo post!

Read More

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia