Insieme armonico “Together” omaggio al Maestro Gualtiero Marchesi.

standard 19 marzo 2018 Leave a response

Oggi festeggiamo virtualmente la giornata internazionale delle cucine italiane nel Mondo (IDIC 2o18) e non solo…quest’anno nella stessa giornata ricordiamo il “Maestro dei Maestri”, il simbolo dell’Alta Cucina Italiana nel Mondo, l’indimenticabile Gualtiero Marchesi a cui è dedicata l’intera iniziativa. Il maestro Marchesi ha dato moltissimo alla cucina italiana , ha saputo innovare con stile e sapienza, ha saputo trasmettere e formare tantissimi operatori del settore. E’ stata una grande persona che ha saputo spronare i giovani a creare, ad innovare,  partendo sempre dalla base classica e dalla tradizione per giungere a risultati sempre nuovi ed emozionanti. E’ inutile dirlo, i suoi piatti emozionano e regalano un senso di sottile equilibrio e raffinatezza che conquistano tutti. Il piatto scelto per questa giornata è assolutamente geniale e gioca su di un raffinato equilibrio di gusti, sapori e consistenze. Si è riuscito a trovare un giusto connubio tra un candido risotto al parmigiano ed una audace e classica Amatriciana piena di carattere e gusto. Il maestro Marchesi lo ha chiamato “Together o L’insieme armonico”. A prima vista stupisce di come riso e pasta possano stare bene insieme, ma poi assaggiandolo ci si rende conto di quanto è perfetto e gustoso questo piatto. Non vi resta che provarlo, replicando fedelmente la ricetta che trovate nella locandina qui sotto e mi raccomando solo questa volta è permesso copiare. Ricordando Marchesi “Creare e non copiare”… ma oggi è concesso,  anche perchè il valore di questa giornata è anche legato nel trasmettere in tutto il mondo l’autenticità e la tradizione dei piatti della cucina italiana affinchè non vengano mistificati da pseudo ricette italiane. Read More

Biscotti ai cereali o “Piccoli morsi di Felicità”.

standard 22 febbraio 2018 Leave a response

Per lo scambio ricette di Febbraio sono stato abbinato a Vanessa del blog  “La Baita dei Dolci“,  che dire…si parla di dolci a 360° e ce ne sono per tutti i gusti! Direi che è stata una piacevole e dolce scoperta. Vanessa è molto brava ed i suoi dolci sono dei veri capolavori , anche le foto non scherzano ! Io ho voluto scegliere  qualcosa di semplice, infatti ho rifatto a modo mio i suoi  “Piccoli morsi di Felicità” . Sono dei gustosi e rustici biscotti ai cereali. Io in realtà non ho usato il mix di cereali e farine consigliato da Vanessa, ma ho pensato di usare una nuova farina multicereali che mi era stata regalata. Confesso che il risultato non è stato il medesimo,  infatti sono meno scuri degli originali e poi non si sono appiattiti. Riproverò…promesso!  In compenso però  ho realizzato anche una variante al cioccolato che ha donato a questi croccanti biscotti,  un sapore ed un profumo paradisiaco. Read More

Polpettone svuotafrigo in vasocottura.

standard 31 gennaio 2018 Leave a response

Qualche sera fa mi toccavano per cena 2 hamburger di carne di cavallo,  accompagnati da una ricca insalata. Un po’ triste direi…e poi sempre la solita cottura in padella o sulla piastra. Ho pensato allora di aprire il frigorifero e recuperare qualche ingrediente che mi potesse aiutare a creare qualcosa di diverso. Non c’era molto! Comunque ho trasformato  i 2 hamburger,  in un buonissimo polpettone farcito che ho cucinato in vasocottura. Lo scetticismo iniziale dei miei figli si è trasformato in un assalto ai piatti…promosso a pieni voti . Ed ora vorrei condividere con tutti voi la mia ricetta. Read More

Pinza Bolognese…a modo mio.

standard 23 gennaio 2018 2 responses

Per il primo Scambioricette del 2018 sono approdato in Emilia Romagna ed in particolare sono stato abbinato ad Elena del Blog “Saltando in padella“. Che dire…ho scoperto un blog bellissimo, foto straordinarie e ricette meravigliose. C’è l’imbarazzo della scelta! Io ho voluto replicare a modo mio e ci tengo a ribadirlo, un dolce della tradizione Bolognese che apparentemente sembra facile e troppo semplice,  ma in realtà puo’ creare qualche problema nella sua preparazione, specie nella cottura . Vi confesso che non ho mai buttato un dolce,  ma questa volta la mia prima Pinza Bolognese è andata a finire diritta nella spazzatura. Purtroppo in cottura si è liquefatta la frolla …Ho seguito la ricetta alla lettera ed allora ho pensato che l’unica causa poteva essere legata alla farina utilizzata, forse molto debole anche per una frolla. Io non mi sono arreso e l’ho rifatta …Questa volta è andata alla grande ed anche i piu’ scettici sulla bontà di questo dolce si son leccati le dita! E’ sparita in poche ore …e mi toccato riprepararla. Questa la mia versione,  ringrazio Elena che mi ha fatto conoscere questo buonissimo dolce che oramai è entrato nel mio cuore . Read More

Turbanti di spigola con battuto mediterraneo in vasocottura.

standard 17 gennaio 2018 Leave a response

Complice il contest organizzato dal Golosometro sulla vasocottura,  ho voluto acculturarmi su questa nuova , almeno per me, tecnica di cottura. Ho iniziato la ricerca per capire come poter sfruttare le potenzialità di questa tecnica e sono approdato su di una pagina FB dedicata alla vasocottura…dire interessante è dire poco , infatti si parte dall’abc della vasocottura per arrivare ad interessantissime ricette che ti aprono  un mondo…  fino ad oggi per me sconosciuto. Seguendo i consigli del gruppo Fb “il mondo in un vasetto” mi sono procurato i vasi da 500 ml Bormioli Fido ed ho iniziato a  “sperimentare”. Son partito prima da  cose semplicissime per poi approdare a questa ricetta che oggi voglio condividere con tutti voi. Consiglio….iscrivetevi al gruppo e scoprirete tutti i segreti di questa meravigliosa tecnica di cottura che vi stupirà non solo per la sua semplicità,  ma anche per i tempi ridottissimi nella preparazione e nella cottura e non solo…vi permetterà di scoprire quanto e facile e veloce cuocere al microonde. Read More

CONSIGLIA A Napoli il Bufala Fest