Le rosette all’Emiliana.

standard 23 ottobre 2017 2 responses

E si riprende il gioco dello scambio ricette…Questa volta sono andato a curiosare nel blog di Barbara “Un giorno senza fretta“. Sono stato subito affascinato dalle foto bellissime che fanno venir voglia di assaggiare ogni piatto proposto. Tra le tante ricette di Barbara,  ho scelto di replicarne una tipicamente Emiliana,  cercando di interpretarla nel migliore dei modi e mettendoci qualcosa di mio. Ho scelto per ragioni pratiche e di velocità di usare una sfoglia all’uovo pronta di produzione industrale,  ma se voi avete tempo preparatela a casa . Come sempre io ho inserito qualche ingrediente di mio gradimento,  ma se voi volete seguire fedelmente la ricetta Emiliana di Barbara la trovate Qui. Ora ci tocca andare in cucina per preparare questo gustosissimo primo piatto.

Le Rosette all’Emiliana.

 

Ingredienti per 30 rosette:

  • 6 sfoglie di pasta fresca all’uovo (io ho usato quella di Maffei)
  • 250 g di prosciutto cotto
  • 150 g di capocollo a striscioline
  • 1 scamorza da almeno 450 g
  • 100 g di parmigiano
  • Sale e pepe q.b

Per la besciamella:

  • 1/2 l di latte
  • 50 g di burro
  • 35 g di farina
  • Sale
  • Noce moscata
  • 2 cucchiai di parmigiano (opzionale)

Preparazione

Per la besciamella: Riscaldare il latte e nel frattempo in un altro pentolino sciogliere il burro. Aggiungere al burro fuso la farina e con una frusta creare un roux che farete cuocere per pochi minuti. Aggiungere il latte e stemperare il roux evitando di creare grumi.Portare a bollore e solo alla fine aggiungere un pizzico di sale, un po’ di nioce moscata grattugiata e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato. Versare il tutto in una coppa e coprire con pellicola alimentare. Sbollentare in acqua per pochi secondi le sfoglie, ripassarle prima in acqua fredda e poi asciugarle su di un canovaccio. Versare qualche cucchiaio di besciamella sul fondo di una teglia rettangolare. Iniziare la farcitura delle sfoglie spalmandole prima con la besciamella poi aggiungere delle fette sottili di scamorza, poi delle striscioline di capocollo ed in fine coprire con le fette di prosciutto cotto. Arrotolare dal lato piu’ corto creando un cilindro che poi taglierete in 5 parti uguali. Adagiare le rotelline una vicina all’altra non in maniera molto serrata. Completare sino a riempire la teglia. Versare sulla superficie il resto della besciamella (io ho aggiunto anche un po’ di passata di pomodoro tanto da rendere rosa la besciamella e renderla anche piu’ fluida). Spolverare con abbondante parmigiano e se gradite anche con una generosa macinata di pepe. Prima di infornare mettere qualche fiocchettino di burro sulla superficie delle rosette. Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 15 minuti avendo cura negli ultimi minuti di accendere il grill per creare una crosticina dorata. Servire tiepide.

Related Posts

2 responses

CONSIGLIA Sarde a beccafico senza glutine