Polpette di melanzane e salsiccia.

standard 29 settembre 2017 Leave a response

Oggi ricettina molto sfiziosa e di riciclo, oggi polpettiamo!!!In questo periodo pare siano tornate in auge le polpette grazie al dilagante fenomeno dello street food. Se ne prepararno di tutti i tipi e per tutti gusti. Io ho pensato di abbinare le melanzane alla salsiccia di Norcia e son venute fuori delle ottime e gustose polpette . Ovviamente ho aggiunto altri ingredienti che avevo in frigorifero e che a mio avviso si sposavano bene con i 2 ingredienti principali. Che dire….provatele e fatemi sapere!

Polpette di melanzane e salsiccia.

Ingredienti per 15-20 polpette

  • 1 melanzana
  • 1 uovo
  • 2-3 salsicce tipo Norcia
  • 3 fette di pane bianco
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Scamorza q.b
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • Olio extravergine di oliva
  • Timo
  • Basilico
  • Sale e pepe q.b

Panatura:

  • 3 uova
  • Sale
  • Pepe
  • curcuma
  • pangrattato
  • Olio di arachide per la frittura

 

Preparazione

Lavare e asciugare la melanzana e poi tagliarla in 2 parti (in lungo). Foderare una teglia con carta forno, versare un goccio di olio extravergine di oliva sul fondo e poi sistemare le melanzane. Incidere la polpa con la punta del coltello, distribuire un po’ di sale , pepe, timo e per finire un goccio di olio extravergine di oliva. Cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. La polpa  della melanzana a fine cottura deve risultare molto morbida. Lasciar intiepidire e poi con un cucchiaio separare la polpa della melanzana dalla buccia. Se ci sono dei semi conviene toglierli. Versare la polpa in un  cutter, aggiungere un goccio di olio extravergine di oliva, l’uovo,  il parmigiano, il pepe, il timo e qualche fogliolina di basilico e frullare per pochissimi secondi. Trasferire il composto in una ciotola. Sgranare la salsiccia ed aggiungerla al composto di melanzane, tritare la scamorza  ed il prosciutto cotto ed amalgamarli al composto. Tritare le fette di pane bianco ed aggiungerle al composto di melanzane ed amalgamare per bene il tutto. L’impasto finale deve essere morbido tanto da permettere la facile realizzazione delle polpette. La consistenza si puo’ sempre aggiustare o con un goccio di latte o con un po’ di pane bianco tritato. Preparare le polpette della grandezza di una noce . In una ciotola sbattere le uova con sale,  pepe e curcuma. Ripassare le polpette prima nell’uovo e poi rotolarle nel pangrattato. Consiglio di tenerle un po’ in frigorifero prima di friggerle. Riscaldare l’olio a 170°C e friggere per pochi minuti le polpette . Eliminare l’eccesso di olio con l’aiuto di carta assorbente. Servire completando il piatto con delle tenere insalatine e delle gocce di aceto balsamico o mosto cotto d’uva.

Related Posts

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CONSIGLIA Risotto al salto