Verdure gratinate…golose!

standard 25 febbraio 2015 9 responses
Oggi voglio consigliarvi una ricetta semplice, veloce e molto gustosa. Di solito io per primo quando si parla di verdure gratinate storco il naso,  perchè forse ne ho mangiate così tante per la mia dieta tanto da farmi preferire di gran lunga altro,  ma se aggiungiamo qualcosina tanto da renderle diverse e più invitanti sicuramente faranno un altro effetto. Mia moglie ne va matta per queste verdure ma in questa versione sicuramente risultano molto piu’ saporite e gustose. Siete curiosi? Seguitemi e vedrete come realizzare queste verdure gratinate al forno.

 
Verdure gratinate golose.
Ingredienti per 4 persone
 
  • 1 melanzana media
  • 2 zucchine
  • 300 g di zucca
  • ½ peperone giallo
  • ½ peperone rosso
  • 1 cipollotto
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 10 pomodorini ciliegino
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 filetto di acciuga (a piacere)
  • Una manciata di capperi ( a piacere)
  • 2 cucchiai di trito di sedano e  carota
  • Timo
  • Basilico
  • 2-3 cucchiai di pangrattato
  • 2-3 cucchiai di formaggio grana
  • 200 g di scamorza
  • Sale
  • Pepe creola
 
 
Preparazione
 
Lavare e  tagliare a filangè o bastoncini  tutte le verdure. Tagliare in 4 parti i pomodorini ed a fette sottili il cipollotto. Versare sul fondo di una teglia da forno un generoso giro d’olio extravergine di oliva, aggiungere il filetto d’acciuga spezzettato, i capperi ed il trito di sedano e carota e lasciar imbiondire direttamente sul fornello. Aggiungere tutte le verdure, il cipollotto ed i pomodorini e lasciar rosolare a fuoco vivo per 5-6 minuti. Sfumare il tutto con vino bianco, aggiungere un paio di pizzichi di sale, il pepe  e riporre in forno caldo a 200°C per circa 15 minuti. Vi consiglio di aggiungere ½ bicchiere di acqua per evitare che le verdure si secchino troppo. Nel  frattempo tritare finemente la scamorza, miscelare in una coppa il pangrattato con il formaggio grana, il pepe, il timo ed il basilico. Trascorsi i 15 minuti togliere dal forno la teglia assaggiare e correggere la sapidità e poi distribuire in superficie la scamorza tritata e la panure realizzata con pangrattato,  erbe aromatiche e formaggio grana. Versare un goccio d’olio in superfice e lasciar gratinare in forno fino ad ottenere una crosta dorata. Togliere dal forno lasciar riposare per 10 minuti e poi servire calda.
Che ve ne sembra? Non resta che provarle…………………….

Related Posts

9 responses

CONSIGLIA Sarde a beccafico senza glutine